Chi siamo

La soddisfazione del paziente è il nostro obiettivo.

Dott.sa Monica Buttazzoni

ACUSTICA UDINESE “L’arte del Sentire”, ubicato nella centrale Via Poscolle n.30 a Udine, è il primo Centro Acustico in Friuli Venezia Giulia che vanta un tipo di conduzione prettamente al femminile. La Dott.ssa in Tecniche Audioprotesiche Monica Buttazzoni, forte di una ventennale esperienza nel settore audioprotesico, ha deciso di investire tutta la sua professionalità per la realizzazione di un progetto che rappresenta in toto il suo lungo percorso personale e formativo. Questa nuova sfida nasce dall’esigenza prima di poter offrire al paziente ipoacusico risposte sempre più concrete, mirate e all’avanguardia riguardanti la condizione di handicap che inevitabilmente lo coinvolge.

ACUSTICA UDINESE vuole garantire ai suoi pazienti professionalità, autonomia e trasparenza attraverso un approccio non solo tecnico-commerciale, ma anche umano e personale. L’attenzione alla componente psicologica è parte integrante del percorso riabilitativo, infatti è proprio attraverso l’attività di “Counselling” che l’audioprotesista raccoglie le informazioni riguardanti la ricaduta emotiva dell’ipoacusico e l’efficacia della resa protesica. “L’adattamento” è quindi un passaggio fondamentale all’interno del percorso riabilitativo; l’audioprotesista in veste di “Counselor” non deve solo saper consigliare la protesi più adatta a risolvere la problematica uditiva del paziente ma deve anche conoscere ed individuare i reali benefici ottenibili fissando assieme al paziente obbiettivi possibili e concreti.

Dott. Alberto Ardit

ACUSTICA UDINESE si pone come obiettivo principale la soddisfazione del paziente perseguibili solo attraverso l’attuazione di specifiche Linee Guida applicative; la valutazione psico-funzionale che prevede una indagine conoscitiva del paziente attraverso il “Counselling”, l’individuazione della perdita uditiva, la scelta dell’apparecchio acustico, la verifica dell’efficacia protesica e della sua permanenza nel tempo valutando tra gli altri anche l’effettivo beneficio attraverso la misurazione del guadagno protesistico (prove con e senza protesi). Per la permanenza dei risultati nel tempo è inoltre essenziale dare al paziente un approccio costante sia nella fase pre che post-applicativa, e proprio in questo quadro di correttezza ed etica professionale che Acustica Udinese offre una assistenza sempre gratuita, anche a domicilio.

Spesso la persona che si rivolge ad un centro acustico ha bisogno di informazioni chiare, semplici e corrette ed è proprio la trasparenza un’altra prerogativa di Acustica Udinese, che opera collaborando con le altre figure professionali coinvolte nel processo riabilitativo, offrendo anche la possibilità di usufruire di una prova personalizzata e gratuita dell’ausilio acustico e senza alcun obbligo di acquisto.
L’ipoacusico non è solo un individuo con una ridotta capacità uditiva ma è un individuo con una serie di problematiche correlate ad essa. Ogni paziente ha una sua sensibilità, un proprio vissuto e un modo tutto suo di percepire e vivere l’handicap uditivo. Sono queste le ragioni che ci spingono ad adoperarci sempre al meglio delle nostre possibilità.

ACUSTICA UDINESE “L’arte del Sentire”

I nostri video

Prev 1 of 1 Next
Prev 1 of 1 Next
Open chat
Salve, possiamo aiutarti?
Salve, possiamo aiutarti?